Produzioni

Search Our Site

Un fader di un mixer audio

Le Produzioni Audio dello Speaker De Vincentis

All'interno del mio studio scrivo, incido, monto e finalizzo l'intera gamma dei prodotti da me offerti:

  • spot pubblicitari radio e tv
  • radio imaging
  • sound designe televisivo
  • sigle per programmi radiofonici o televisivi
  • promo di rete
  • station id
  • liners e sweepers
  • voice over
  • documentari e redazionali
  • audiocorsi
  • audioguide
  • audiolibri
  • e-learning
  • segreterie telefoniche
  • call center
  • televendite
  • doppiaggio in over sound

Ognuno di questi prodotti viene curato con dovizia di dettagli in ogni parte della produzione sempre all'interno delle tempistiche previste.
A proposito di tempistiche, è doveroso sottolineare che la produzione di spot pubblicitari radio e tv rispetta delle tempistiche di consegna sempre molto brevi al fine di soddisfare le esigenze di mercato.

Tempistiche produzione audio

Gli ordini riguardanti gli spot pubblicitari radio e tv, quindi, vengono espletati nella stessa giornata in cui viene effettuato l'ordine o al massimo entro le 24 ore.
Per tutti gli altri prodotti, a seconda delle specifiche richieste vengono osservate tempistiche più brevi possibili entro i limiti nei quali ciò non pregiudichi l'eccelsa qualità del prodotto al momento della consegna.
Tutti i tipi di produzioni possono essere richieste principalmente con tre specifiche fondamentali:

  1. realizzazione testo
  2. incisione take vocale
  3. mixaggio e finalizzazione

Tuttavia questi tre tipi di specifiche possono fondersi insieme, come spesso accade, come ad esempio quando viene chiesta la realizzazione di un testo pubblicitario, con l'incisione del brand voice e mixing e finalizzazione.
O ancora, quando all'interno di uno spot pubblicitario radio/tv viene richiesta l'incisione del brand voice con mixing e finalizzazione su testo già fornito.
Oppure, ad esempio, quando viene richiesta solo l'incisione del take vocale per un voice over che verrà successivamente montato in video.
Scoprite maggiori dettagli su tutte le mie produzione al fine di soddisfare qualsiasi vostra esigenza continuando a visitare le prossime sezioni.

Spot Radiotelevisivi

La pubblicità è l'anima del commercio. Nulla di nuovo! Questa frase è stata coniata decine di anni fa ma, a tutt'oggi, rappresenta una sintesi estremamente potente di questo fenomeno commerciale su cui si basa lo sviluppo di qualunque media.
Nell'uso della voce vi è fino al 38% della capacità comunicativa e la pubblicità rappresenta l'apice della comunicazione commerciale nell'uso della voce.

Lungo il corso degli anni la pubblicità è cambiata, il modo di fare la pubblicità è cambiato.
Eppure essendosi creati alcuni clichè vocali sperimentati dai professionisti nel corso del tempo, anche l'uso della voce è cambiato, adeguandosi e conformandosi alle istantanee sociologiche del nostro paese.
Di conseguenza anche io, operatore del settore, mi confronto quotidianamente con l'uso sperimentale della voce per rapportarmi alle richieste sempre maggiori del mercato che è continuamente alla ricerca di nuove soluzioni vocali, per dare la giusta impronta alla realizzazione di campagne pubblicitarie, pur talvolta conservando per scelta i grandi clichè dell'uso della voce.

Ogni giorno all'interno del mio studio, di cui trovate una descrizione dettagliata alla pagine Studio presente su questo sito, realizzo dal lunedì al venerdì spot pubblicitari per emittenti radiofoniche e televisive (in realtà quando il lavoro è davvero tanto anche il sabato e la domenica, ma non ditelo in giro!).

La produzione degli spot radiotelevisivi la si può suddividere in tre fasi principali:

  1. Incisione solo del take in bianco
  2. Incisione del take in bianco più mixaggio della scena audio (base musicale, effettistica ambientale, ecc.) e mastering finale
  3. Creazione del testo, incisione del take in bianco più mixaggio della scena audio (base musicale, effettistica ambientale, ecc.) e mastering finale.

Tre aree principali come tre sono le fasi per le quali passa la creazione e la realizzazione di uno spot pubblicitario.

Prima fase: la trascrizione del testo

Oggi il testo di uno spot pubblicitario deve essere essenziale, fornendo all'ascoltatore in 30 secondi tutte le informazioni utili su cui si basa la campagna pubblicitaria, senza essere ridondante.
Del resto questo è un esperimento che potrete fare in prima persona ascoltando la radio, che è presente all'interno delle nostre giornate, dalle nostre case, agli esercizi commerciali e sul nostro posto di lavoro, o guardando la televisione.

Vi fermereste mai ad ascoltare uno spot pubblicitario della durata di un minuto?
Io assolutamente no e immagino voi nemmeno.
Ecco perchè il testo di uno spot pubblicitario deve racchiudere in pochi secondi l'interezza della forza del messaggio che si intende comunicare.

Seconda fase: l'incisione del testo

Prima di incidere il testo è necessario aver chiara il tipo di interpretazione che è richiesta al vostro voice brand, in questo caso da me!
In linea di massima possiamo suddividere l'interpretazione di un messaggio pubblicitario in tre maxi aree, anche se poi ogni campagna pubblicitaria possiede le sue sfaccettature che ne fanno la differenza.

  1. Professionale o istituzionale ad esempio quando vogliamo trasmettere un'immagine audio rassicurante, di grande affidabilità e serietà
  2. Morbida e soft ad esempio quando vogliamo trasmettere un'immagine audio rasserenante e rilassante che comunichi senso di fiducia
  3. Positivo, brioso ed energico ad esempio quando vogliamo trasmettere un'immagine audio che comunchi energia e positività e che catturi subito empaticamente l'ascoltatore
  4. Una volta scelto il tipo di interpretazione il vostro voice brand, quindi sempre lo scrivente, potrà passare all'incisione del testo, ricercando nella propria gamma vocale le peculiarità e le intenzionalità più adatte per dare la giusta immagine vocale alla vostra campagna pubblicitaria.

Terza fase: mixaggio e finalizzazione.

Dopo aver creato il testo che dà forma alla vostra idea commerciale e dopo avendolo valorizzato con l'incisione del vostro voice brand, siamo finalmente giunti alla fase finale: il mixaggio e la finalizzazione.
Per prima cosa si procede all'editing della traccia vocale che successivamente verrà montata sulla scena audio richiesta per la vostra campagna pubblicitaria.
Per la realizzazione della scena audio del montaggio delle vostre campagne pubblicitarie mi affido alle migliori music library, sempre aggiornate con tutte le ultime novità e alla migliore effettistica ambientale qualora vi sia richiesta.
Effettuato il montaggio, lo spot pubblicitario passa finalmente all'ultimo step: la finalizzazione.
È adesso che entrano in gioco tutte le gamme di frequenza, l'incisione del take vocale, la music library e l'eventuale effettistica ambientale, ecc. trovando il range che possa fornire la miglior risposta dinamica all'immagine audio definitiva.
Bene, non ci crederete ma lo spot per la vostra campagna pubblicitaria è finalmente pronto.
Voice brand by Giancarlo De Vincentis.

Ascolta alcune demo di spot radiotelevisivi.

Radio Imaging

Identificare correttamente l'immagine della propria Emittente consente di fidelizzare in modo più efficace con il bacino di pubblico a cui si intende rivolgersi.
Il radio imaging rappresenta quindi una fondamentale operazione di branding attraverso la produzione di sigle, station id, liners e promo di rete dedicati.
La realizzazione di questi prodotti identificativi rappresenta il fulcro della vostra Emittente radiofonica: ciò che permette direttamente ad un ascoltatore di identificare l'Emittente che sta ascoltando.
Alla base di questa operazione di branding non vi è solo il nome dell'Emittente ma soprattutto il suo slogan, o claim, per essere più tecnici.
A tal proposito un paio di consigli per il vostro radio imaging.

Per la vostra Emittente scegliete un solo claim, cioè una sola frase identificativa che la rappresenti e non tanti slogan diversi poichè questo disorienta l'ascoltatore

Mai come in questo caso il potere di sintesi è vostro alleato! Comunicate le informazioni in modo efficace e non ridondante.
Questo permetterà agli ascoltatori di comprendere più rapidamente l'essenza del messaggio trasmesso

Parlate direttamente con il vostro pubblico: da un punto di vista comunicativo è molto più efficiente una frase che dica "la radio che ti fa ascoltare solo grandi successi" anzichè "la radio che fa ascoltare solo grandi successi"

Una volta individuato il claim da unire al nome della vostra Emittente e dopo aver realizzato il pacchetto del vostro radio imaging fate in modo che questi abbia un alto livello di rotazione all'interno del vostro planning questo favorirà in modo semplice ed efficace la fidelizzazione con il vostro pubblico, permettendovi di raggiungere più rapidamente i vostri obiettivi artistici e commerciali.
Come direbbero i latini, "sic et simpliciter".

Ascolta alcune demo di Radio Imaging

Voice Over

Se vi state chiedendo cosa sia un voice over, possiamo dire che documentari, redazionali, audiocorsi, audioguide, la presentazione di un prodotto, come ad esempio in una televendita, sono alcune delle voci che fanno parte della categoria del Voice Over.
In pratica tutti quegli audioprodotti rivolti al pubblico del broadcasting radiotelevisivo.
Un esempio lampante è rappresentato da una delle tante schede che ad esempio lancia Bruno Vespa durante "Porta a Porta" o Alessia Marcuzzi durante "L'Isola dei Famosi".

Tuttavia un voice over può avere una struttura di carattere narrativo a seconda delle esigenze e dei prodotti.
Personalmente durante il corso dei miei anni di attività nel settore, ho assolto questo ruolo per aziende del calibro di Pirelli e Philips e di molte altre ancora dislocate sul territorio nazionale.
Per qualsiasi ulteriore informazione sulla realizzazione di questi prodotti vi invito come sempre ad accedere alla pagina Contatti.

Terminologia Adottata

AUDIENCE è il bacino del pubblico che viene raggiunto da un messaggio pubblicitario in un determinato asso di tempo.
AUDIO CARTELLA è il testo letto dallo speaker nonchè la stima esatta del lavoro che si andrà a svolgere. Per audio cartella si intendono 1500 caratteri, spazi e punteggiatura inclusi.
AUDIO FLAT è l'incisione vocale ancora scevra dei processi di post produzione.
BIANCO/TAKE/DRY è la sola incisione vocale priva di music library e sound effect.
BRAND è la marca.
BRAND VOICE è la voce a cui viene affidata la campagna pubblicitaria.
BRIEFING/MEETING è la riunione di lavoro nella quale vengono coinvolte tutte le compentenze per stabilire tecniche e strategie di una campagna pubblicitaria.
CAMPAGNA è l'operazione di marketing in cui vengono definiti tutti i parametri atti a raggiungere gli obiettivi prefissati, tra i quali il timing, l'offerta commerciale, il tipo di comunicazione e il bacino del pubblico a cui è mirata.
CLAIM è una frase breve che più semplicemente possiamo anche definire slogan atta a sottolineare una campagna pubblicitaria o l'immagine di un'Emittente radiofonica nel suo radio imaging.
CODINO è il frammento conclusivo di uno spot pubblicitario che può essere modificato lungo il corso di una campagna pubblicitaria.
DIFFUSIONE INSTORE/ON BOARD è la diffusione di messaggi pubblicitari all'interno di attività commerciali e di franchising o in altri contesti collettivi.
DIFFUSIONE LOCALE, MULTI-REGIONALE, NAZIONALE E SATELLITARE è la diffusione di messaggi pubblicitari all'interno di emittenti radio tv in diverse porzioni territoriali fino a quella satellitare.
PROMO DI RETE è la promozione di eventi o programmi radiofonici o televisivi attraverso messaggi vocali.
REDAZIONALE è una forma pubblicitaria con un timing maggiore rispetto agli standard e che viene proposto come un servizio a stampo informativo.
SFX è l'acronimo di sound effect e cioè gli effetti audio speciali, di natura ambientale, ecc. che possiamo ritrovare a seconda dei messaggi e dei prodotti.
SKETCH è la scenetta introduttiva di uno spot pubblicitario che può essere a carattere comico o meno e comunque atta a contestualizzare il messaggio pubblicitario.
SPEAKERAGGIO è il sostantivo con il quale si identifica comunemente l'attività di uno speaker.
SPOT è un messaggio a carattere pubblicitario che viene veicolato sui media: radio. tv. ecc.
SPOT TIMING è la durata di uno spot pubblicitario. Generalmente i media hanno timing da 15, 20, 30 secondi, ma a seconda dei contesti e degli accordi commerciali vengono usati anche timingi di 7 e 10 secondi. i tagli più frequenti in radio e TV sono 15", 20" e 30", ma vengono utilizzati anche i 7" e 10". La durata del timing degli spot può essere variabile a discrezione dell'emittente, eccetto per i media nazionali.
SPOT ISTITUZIONALE è un messaggio che implica in primo luogo estrema chiarezza. E' uno dei casi in cui il copywriter ha una funzione fondamentale nella stesura del testo poichè non vi è spazio per aspetti creativi come ad esempio legati alla scena audio o all'inserimento di sound effect. E' un tipo di messaggio, questo, dove la comunicazione tra azienda e pubblico domina completamente la scena audio. Per questi tipi di messaggi vengono impiegate generalmente voci dal timbro autorevole.
STATION ID/STATION BREAK è il messaggio vocale montato su music library e molto spesso accompagnato da sound effect all'interno del quale è riportato il nome dell'emittente radiofonica o televisiva che si sta ascoltando solitamente con il suo relativo claim o altre brevi informazioni fondamentali, come ad esempio la frequenza.
VOCE OFF è la voce fuori campo all'interno di uno spot pubblicitario, di un voice over, ecc.
VOCE DI RETE è uno speaker la cui voce viene associata ad un'emittente radiotelevisiva permettendone in modo immediato l'identificazione all'ascolto da parte del pubblico.
VOICE OVER è la parte speakerata all'interno di documentari, televendite e in molte altre produzioni a sostegno di filmati multimediali.